Attualitá

23-05-2019

Revoca patente di guida per alcol e droga: la Cassazione ne specifica la durata

Quando la revoca della patente di guida è disposta a seguito delle violazioni di cui agli articoli 186, 186-bis e 187, non è possibile conseguire una nuova patente di guida prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato, fatto salvo quanto previsto dai commi 3-bis e 3-ter dell'articolo 222. (Codice della Strada, art. 219, comma III-ter)

Diritto Fallimentare

23-05-2019

Lo stato di insolvenza nel fallimento

Cosa si intende per stato di insolvenza, come si manifesta, come viene accertato giudizialmente e chi può adire l’autorità giudiziaria

Diritto Penale

23-05-2019

Quando si configura il reato di stalking?

Nella trattazione normativa, giudiziaria e criminologica dell'art. 612-bis c.p. relativo al cosiddetto reato di stalking, si partirà non da cenni genetici ed eziologici della fattispecie disciplinata, bensì verrà qui esposto inizialmente il disposto normativo del medesimo articolo, in modo che si faciliterà la comprensione delle incertezze e riserve che si possono avere a livello dottrinale.

Diritto del Lavoro

22-05-2019

Come ricorrere al giudice del lavoro

Il lavoratore che intende promuovere una causa nei confronti del proprio datore di lavoro deve ricorrere al giudice del lavoro e seguire un rito che si differenzia notevolmente dal processo ordinario. Vediamo di seguito le regole che governano il processo del lavoro.

Diritto Penale

22-05-2019

Quando si può denunciare un soggetto per diffamazione?

La diffamazione è un reato contro l’onore che negli ultimi anni ha avuto ampia diffusione anche per via dell’utilizzo sempre maggiore e non sempre accorto dei moderni mezzi di comunicazione.

Diritto Civile

22-05-2019

Concorso di colpa tra pedone e guidatore

L’incidente stradale fa nascere un obbligo di risarcire un danno causato o il diritto di ricevere la somma dovuta dal risarcimento del danno. Che succede se i soggetti coinvolti sono un conducente di un veicolo e un pedone? Andiamolo a scoprire insieme.

Diritto Penale

21-05-2019

Occupazione abusiva di una casa: come difendersi

L’occupazione abusiva di edifici consiste nella condotta da parte di chi decide d’invadere la proprietà altrui, stabilendosi all’interno di essa senza averne alcun titolo al fine di trarne un’utilità od un vantaggio. Vediamo di seguito, in quali casi si può parlare di occupazione abusiva di un immobile e quali sono i passi da seguire al fine di una corretta risoluzione.

Diritto di Famiglia e Successioni

21-05-2019

Assegno di mantenimento dei figli: tutte le novità del 2019

L’assegno di mantenimento, assolve lo scopo di soddisfare i bisogni della prole, e tale obbligo permane in capo ai genitori, anche successivamente alla loro separazione o divorzio. Vediamo come funziona.

Diritto Civile

21-05-2019

Diffida ad adempiere: come scriverla, contenuti e fac-simile

Lettera di diffida ad adempiere: come scriverla, contenuti e fac-simile.

Diritto Penale

20-05-2019

Stalking telefonico: cos'è e come difendersi

Il senso di oppressione derivante dall'essere vittima di stalking telefonico.

Diritto Civile

20-05-2019

È possibile rottamare un’auto con fermo amministrativo?

Il fermo amministrativo impedisce ad un autoveicolo di circolare. Questa sanzione si verifica quando il titolare della vettura ha debiti pendenti verso uno o più ente amministrativo. Ma è possibile demolire un’auto in stato di fermo? Vediamo nel dettaglio.

Diritto del Lavoro

20-05-2019

Stranieri e Lavoro in Nero: sanzioni per il datore di lavoro

Il fenomeno del lavoro in nero e la cd. Maxi-sanzione prevista dall’ordinamento giuridico per il Datore di lavoro che impieghi lavoratori extracomunitari

Diritto Civile

18-05-2019

È valida una multa quando l’autovelox non è visibile?

Invalido il verbale di contravvenzione se la violazione è rilevata da un autovelox dolosamente occultato.

Diritto Civile

18-05-2019

Contratto di locazione: tutelare il locatore dall'inquilino moroso

Caso frequente è il conduttore di un appartamento che non paga le mensilità al proprietario, l’ordinamento offre degli strumenti volti ad ottenere sia la liberazione dell’immobile che il risarcimento del danno.

Diritto Civile

18-05-2019

Cosa succede dopo un’intimazione di sfratto

Lo sfratto esecutivo rappresenta sicuramente uno spettro sia per il proprietario di un immobile che per l’inquilino che non paga i canoni di locazione, vediamo, quindi, cosa succede a seguito dello sfratto.