Come richiedere un risarcimento danni

In cosa consiste il risarcimento del danno, quando può essere richiesto e quali sono i danni risarcibili.

Come richiedere risarcimento danni da sinistro stradale

In questa breve guida vedremo come funziona il risarcimento del danno da sinistro stradale e cosa bisogna fare quando si rimane coinvolti in un incidente.

Invalidità civile: cos'è, a chi spetta, come richiederla.

Con questo termine ci si riferisce ad uno stato patologico (fisico, intellettivo) tale da compromettere la capacità del soggetto di compiere alcuni atti quotidiani, con una riduzione della capacità lavorativa della persona. Per le persone non ancora o non più in età da lavoro, alla riduzione della capacità lavorativa si sostituisce l'incapacità di svolgere le normali azioni quotidiane, tipiche per l'età del soggetto. In altre parole, per un minore o una persona di oltre 67 anni – soggetti per i quali non è prevista una capacità lavorativa che possa ridursi (si noti, ciò non implica che un'invalido di oltre 67 anni non possa lavorare), la percentuale si riferisce ad un deficit non prettamente legato alla produzione di redditi da lavoro, ma ad una generale capacità di compiere le azioni considerate normali in relazione all'età del soggetto.

Cosa si intende per tutela dei dati personali e Diritto alla privacy?

Nella Società moderna, in cui le vite di ciascuno di noi si svolgono in simbiosi con la tecnologia, è evidente come l’ordinamento non potesse prescindere dal rivolgere le proprie attenzioni alla regolamentazione delle nuove tecnologie e delle tematiche implicate nel loro utilizzo. Con l’entrata in vigore del Reg. UE 2016/679 (GDPR) negli ultimi tempi si è sentito molto parlare di “Privacy”, “Tutela dei dati personali”, “Diritto alla riservatezza” ed è sicuramente stato possibile apprezzare un sensibile aumento dell’attenzione in merito da parte dei privati cittadini, operatori economici e Pubbliche Amministrazioni.

In quali casi un contratto è nullo

Quando un contratto è invalido può essere nullo o annullabile. Il contratto nullo è improduttivo di effetti, come se quel contratto non fosse mai stato concluso dalle parti, in forza della sentenza dichiarativa del Giudice a conclusione dell’azione di nullità.

Come difendersi in caso di sfratto: le tipologie di sfratto

Non sempre i rapporti tra proprietario di casa e inquilino sono ottimi e spesso si finisce con ricorrere alla procedura di sfratto.

Cosa fare in caso di lesione della quota legittima?

La quota legittima consiste in quella parte del patrimonio di cui il testatore non può disporre, questo perché essa spetta per legge ai soggetti a quest’ultimo legati da uno stretto vincolo di parentela, di seguito vediamo cosa succede nel caso in cui tale quota venga lesa.

La tutela del Diritto d’Autore: in quali casi è possibile parlare di plagio

Con il termine plagio si fa riferimento al caso in cui un soggetto si appropri indebitamente della paternità di un’opera dell’ingegno altrui attraverso una riproduzione totale o parziale della stessa. Con riferimento al plagio non c’è nulla di più sbagliato del pensare che tale fattispecie non ricorra se vi siano delle differenze tra l’opera originale e quella riprodotta, questo perché ogni opera dell’ingegno ha degli elementi caratterizzanti che la rendono differente rispetto alle altre opere dello stesso settore, ma avrà anche elementi in comune con quest’ultime e pertanto sarà fondamentale individuare gli elementi caratterizzanti l’opera e come questi siano stati o meno utilizzati nell’opera dell’autore del plagio affinché sia possibile determinare se siamo in presenza di un abuso o meno. Le opere dell’ingegno di qualsiasi tipo sono tutelate dalla normativa in materia di Diritto d’Autore che mette a disposizione dell’autore dell’opera un insieme di possibilità, azioni e poteri che possono essere utilizzati per tutelare la paternità della propria creazione e i diritti da essa discendenti.

Come ridurre l’assegno di mantenimento?

L’assegno di mantenimento, può essere soggetto a modifica, in presenza di fatti nuovi, che alterino le condizioni patrimoniali, esistenti tra i coniugi, al momento della separazione.

Pignoramento 2019 ed esecuzione forzata: le novità introdotte, cosa cambia

Il pignoramento è un’azione giudiziaria che permette al creditore di acquisire i beni del debitore che non paga.

Acconto o caparra confirmatoria: qual è la differenza?

A chiunque sarà capitato di stipulare un contratto per acquistare un bene, richiedere la fornitura di un servizio oppure affittare un immobile. Molto spesso all’interno di questi contratti viene previsto che il richiedente versi una somma di danaro, determinata in una parte del prezzo pattuito, in forma anticipata rispetto al momento in cui otterrà la prestazione desiderata.

L’espropriazione per pubblica utilità, definizione e caratteri

Per la realizzazione dell’interesse pubblico l’ordinamento ha previsto misure – tra cui l’espropriazione – che incidono sulla sfera patrimoniale del privato, acquisendo un suo bene anche senza il suo consenso e compensandolo con un indennizzo.

Lettera di diffida: come scriverla. contenuti, termini e modello

La diffida ad adempiere consiste, essenzialmente, nell’invito rivolto da un soggetto nei confronti di un altro soggetto, a che adempia gli obblighi derivanti da un contratto.

Quando un marchio è definito forte o debole?

La forza di un marchio dipende dalla sua capacità di contraddistinguere un prodotto o un servizio di un’impresa rispetto a quelli delle altre imprese. Tanto più forte è il marchio, tanto più esso sarà tutelabile da imitazioni e contraffazioni

La responsabilità degli amministratori di società e le azioni esperibili

Cosa si intende per responsabilità degli amministratori di società, chi può farla valere in giudizio e con quali mezzi