L’avvocato penalista: la specializzazione e le materie di competenza.

 

di cosa si occupa avvocato penalista

1. La figura dell'avvocato penalista 

L'avvocato penalista è il professionista che si occupa di azioni o fatti riconosciuti dalla legge come reati. Un reato può essere un delitto (punibile con la reclusione, l’ergastolo o la multa) oppure una contravvenzione (sanzionabile con l’arresto o l’ammenda).

L'avvocato penalista può assumere la difesa:

  • della parte civile: persona danneggiata dal reato;
  • dell’imputato: persona accusata di aver violato la legge penale.

Allorquando si è coinvolti in un procedimento penale è dunque fondamentale affidarsi ad un avvocato specializzato in diritto penale che sappia utilizzare al meglio gli strumenti processuali messi a disposizione dalla legge.

2. Cos’è il diritto penale?

Il diritto penale è un complesso di norme che prevede l’irrogazione di sanzioni afflittive a carico di coloro che pongono in essere determinate fattispecie di reato. Con il termine reato si intende la condotta umana - ossia un’azione oppure un’omissione - vietata dalla legge penale mediante la minaccia di una pena detentiva o pecunaria.

Va evidenziato, altresì, che i reati si distinguono in due grandi categorie:

  • i delitti: puniti con la reclusione, l’ergastolo o la multa;
  • le contravvenzioni: puniti con l’arresto e l’ammenda.

3. Il suo ruolo all'interno del processo penale

L’avvocato penalista svolge il ruolo di:

  • assistenza: ossia presta una collaborazione di natura tecnica;
  • rappresentanza in sostituzione dell’interessato nell’esercizio di diritti e facoltà.

Una volta nominato, quindi, il difensore assume l’incarico di rappresentare ed assistere l’interessato nella tutela dei propri diritti e interessi. Nel procedimento penale la nomina è un atto a forma sostanzialmente libera: essa potrà essere scritta ma anche orale. 

Inoltre è possibile distinguere due tipologie di difensori:
  • il difensore di fiducia: scelto personalmente dall’interessato;
  • il difensore di ufficio: designato da parte della Polizia Giudiziaria o da parte del Pubblico Ministero mediante un meccanismo automatizzato di designazione a rotazione.
Nel processo penale, il ruolo fondamentale dell’avvocato penalista - sia che si tratti di un indagato/imputato ritenuto responsabile del reato sia che si tratti della persona offesa dal reato - è quello di assicurare la migliore tutela dell’interesse della parte assistita in modo che la decisione del magistrato sia conforme a giustizia.
 
Pertanto, sin dall’inizio del procedimento penale l’avvocato penalista ha il compito di:
  • effettuare le indagini investigative difensive al fine di ricercare elementi probatori a favore dell’indagato: ad esempio può avere colloqui con le persone informate sui fatti, acquisire dichiarazioni, assumere informazioni, accedere a luoghi privati, partecipare agli accertamenti tecnici, acquisire documentazione ecc.;
  • difendere la parte assistita in giudizio; 
  • esercitare un penetrante controllo di legalità degli atti compiuti.

4. Avvocato penalista: come diventare?

Diventare un avvocato penalista richiede impegno, costanza e tanta esperienza. Dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza, occorre svolgere 18 mesi di pratica forense presso un avvocato (iscritto all’albo da almeno 5 anni) e superare l’esame di abilitazione. Il titolo di specialista in diritto penale viene conseguito al termine di un percorso formativo biennale e per comprovata esperienza nel settore.

5. Di quali cause si occupa un avvocato penalista

I reati di cui si occupa un avvocato penalista sono molteplici. I più comuni possono riguardare:

  • furto;
  • rapina;
  • appropriazione indebita;
  • peculato;
  • concussione;
  • omicidio;
  • lesioni;
  • percosse;
  • violenza sessuale;
  • rissa;
  • reati istantanei come la diffamazione;
  • reati permanenti come il sequestro di persona;
  • reati abituali per la cui realizzazione è necessaria la reiterazione nel tempo di molte condotte della stessa specie come, ad esempio, i maltrattamenti famigliari;
  • guida in stato di ebrezza;
  • omissione di soccorso in caso di un incidente stradale;
  • truffa;
  • abusi edilizi di vario genere come costruzioni di grandi complessi senza i relativi permessi e molto altro ancora;
  • reato di cyberbullismo.

6. La differenza fra un avvocato penalista e un avvocato civilista

In base a quanto detto finora, l’avvocato penalista è un professionista specializzato nel diritto penale che ha il compito di assicurare la migliore difesa alle persone fisiche o giuridiche accusate di aver commesso dei reati sanzionati dalla legge con una pena. L’avvocato civilista, invece, è un libero professionista esperto nel diritto civile. 

In altri termini, si occupa di controversie tra privati che riguardano ad esempio: controversie di condominio; separazioni e divorzi; adozioni e affidamenti; cause di lavoro; fallimenti; recupero crediti; previdenza.

7. Come trovare l'avvocato penalista che fa per te

Considerata la complessità dei reati e del sistema sanzionatorio è di fondamentale importanza scegliere un avvocato penalista esperto e competente, che sappia consigliare al cliente le strategia difensive più giuste da utilizzare durante il processo.Solitamente, l’avvocato viene scelto in base al passaparola di amici e familiari. Tuttavia è possibile fare una ricerca su internet e trovare l’avvocato specializzato nella materia che ci interessa. Spesso, infatti, gli avvocati hanno un sito internet dove è possibile trovare tutte le informazioni e i recapiti utili per prenotare fin da subito un appuntamento presso lo studio legale del professionista, in modo da inquadrare il caso e fornire una consulenza legale.

8. I migliori avvocati penalisti

Oggi esistono numerosi siti internet che si occupano di fornire consulenza online fornendo un preventivo gratuito. Tramite una interfaccia semplice ed intuitiva, l’utente può inoltrare una richiesta indicando gli elementi utili per ottenere in tempi rapidi una risposta da parte di un avvocato penalista individuato direttamente dalla piattaforma.

È importante dapprima compilare e inviare il modulo informativo con i dati personali; successivamente bisognerà esporre la nostra richiesta indicando gli elementi utili e attendere che un avvocato prenda in carico la richiesta.Detta modalità facilità la ricerca di un avvocato con un notevole risparmio di tempo e denaro.

Sei stato denunciato? Hai ricevuto un avviso di conclusione delle indagini preliminari? Hai bisogno dell’assistenza di un professionista? Esponici il tuo caso. AvvocatoFlash ti metterà in contatto con i migliori avvocati online. Tre di loro ti invieranno un preventivo gratuitamente e sarai tu a scegliere a chi affidare il tuo caso.