Consulenti del Lavoro: creazione e gestione dell'impresa

// Attualitá  
# Lavoro   # ConsulenteDelLavoro  

L’attività d’impresa, un tema complesso anche per gli imprenditori più esperti, vediamo i punti più importanti.

L’attività d’impresa è ormai sempre più complessa e tecnica. Sia nella fase dell’avviamento che nella successiva gestione è divenuto pertanto fondamentale affidarsi ad un professionista esperto, in grado di affrontare le diverse problematiche che possono presentarsi. Vediamo quindi chi sono i consulenti del lavoro e cosa fanno nelle diverse fasi di vita dell’impresa.

Chi sono i consulenti del lavoro

Il consulente del lavoro o consulente giuridico d’impresa è una figura essenziale per chiunque voglia intraprendere un’attività imprenditoriale. Si tratta di un professionista particolarmente competente in merito alle norme che regolano tutte le realtà imprenditoriali e che è in grado di affiancare l’imprenditore nel corso del processo di avviamento dell’attività d’impresa, ma anche di offrire la necessaria consulenza alle aziende e start up già esistenti.

In qualche caso il consulente è anche un avvocato d’impresa, quindi un professionista che assiste l’imprenditore nella gestione di eventuali vertenze giudiziali e stragiudiziali, con competenze anche in materia di diritto tributario.

Chi offre consulenza legale alle imprese deve iscriversi all’albo dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, un ente che certifica il possesso delle competenze necessarie per esercitare tale professione.

La legislazione in materia di lavoro e impresa è in costante evoluzione e i consulenti del lavoro sono sempre aggiornati sulle ultime novità legislative, essendo soggetti alla formazione continua.

Cosa fa il consulente del lavoro

Il consulente legale d’impresa esercita moltissime funzioni per favorire lo sviluppo economico dell’azienda e la gestione delle risorse umane. Le principali funzioni e competenze del giurista d’impresa possono essere così sintetizzate:

  1. Cura a 360 gradi la gestione del rapporto di lavoro, dalla sua genesi fino alla sua cessazione e nel corso della sua evoluzione. Si occupa di gestire gli aspetti contrattuali, contabili, economici, previdenziali e assicurativi che sono legati al rapporto di lavoro;
  2. Assiste e rappresenta l’azienda nella gestione delle vertenze legate al rapporto di lavoro dipendente o autonomo, eventualmente anche attraverso conciliazioni e arbitrati;
  3. Assiste l’imprenditore nella gestione dei rapporti con l’Ispettorato del Lavoro e con istituti previdenziali e assicurativi;
  4. Si occupa di selezione e formazione del personale, fornendo al lavoratore tutte le informazioni necessarie per svolgere le proprie mansioni in sicurezza e nel rispetto della normativa;
  5. Offre consulenza tecnica d’ufficio e di parte;
  6. Adotta tutti gli accorgimenti necessari al rispetto della legislazione in materia di igiene e prevenzione nei luoghi di lavoro;
  7. Analizza i costi dell’impresa e affianca l’imprenditore nella definizione del prezzo o del prodotto offerto;
  8. Offre assistenza fiscale e tributaria, tiene le scritture contabili e istruisce l’imprenditore nella gestione delle stesse;
  9. Affianca l’imprenditore nella definizione dei piani produttivi e nella gestione aziendale;
  10. Assiste e rappresenta l’impresa in sede di contenzioso tributario;
  11. Fornisce consulenza e assistenza nella gestione dei rapporti aziendali per garantire la regolarità di controlli e convenzioni.

Come orientarsi nel diritto societario

Avviare un’attività d’impresa è un processo molto complesso che richiede la conoscenza di particolari disposizioni normative. A seconda del tipo di attività, delle sue dimensioni e del modo in cui questa è esercitata, l’impresa può avere varie forme e di conseguenza essere soggetta a una disciplina molto specifica.

Per esempio la legge sul fallimento e la legislazione che regola la tenuta delle scritture contabili trovano applicazione o meno a seconda del tipo di imprenditore. Un’impresa può essere piccola, commerciale o non commerciale, agricola, familiare e può essere esercitata anche attraverso una società.

Il diritto societario prevede attualmente ben sei diversi modelli: la società semplice, la società in nome collettivo, la società in accomandita semplice, la società per azioni, la società in accomandita per azioni e la società a responsabilità limitata.

Quale tipo societario scegliere? Per decidere occorre prendere in considerazione tante variabili, come l’organizzazione, la responsabilità per i debiti della società, la trasferibilità delle partecipazioni e l’amministrazione. Un giurista d’impresa potrà guidare i futuri soci nella scelta del modello di società che si adatta alle esigenze dell’attività che si vuole esercitare.

Come assumere un dipendente

Il mercato del lavoro è regolato da una normativa particolareggiata che prevede diritti e doveri a carico di entrambe la parti, il datore di lavoro e il lavoratore.

Cosa bisogna fare per assumere un dipendente? Quali adempimenti devono essere rispettati nel caso in cui un’impresa intenda avvalersi delle prestazioni di collaboratori esterni?

È proprio in queste fasi che la figura del consulente del lavoro diventa essenziale per guidare l’imprenditore nella gestione del rapporto di lavoro. Il legale d’impresa curerà gli aspetti amministrativi del rapporto, si occuperà della predisposizione del contratto di assunzione o di collaborazione esterna, s’impegnerà nella risoluzione di eventuali contenziosi e permetterà al titolare dell’impresa di usufruire delle agevolazioni vigenti.;

Un altro fattore da non sottovalutare è quello della gestione degli aspetti fiscali e contributivi del rapporto di lavoro. I consulenti del lavoro elaborano le buste paga dei dipendenti, nel pieno rispetto delle disposizioni dei CCNL di categoria. Grazie all’uso di software all’avanguardia, possono specificare in maniera esatta le varie voci della busta paga richieste dal legislatore e relative alle ferie, ai permessi, agli assegni per il nucleo familiare, al calcolo dell’Irpef, alle trattenute Inps e Inail e al Trattamento di Fine Rapporto.

Hai bisogno di un consulente del lavoro a Milano?Esponici il tuo caso. AvvocatoFlash ti metterà in contatto con tre giuristi d’impresa, che ti invieranno un preventivo gratuitamente.

AvvocatoFlash

In Italia ora c’è AvvocatoFlash, innovativa piattaforma di connessione e collegamento tra clienti ed avvocati, che viene incontro alla sempre più avvertita esigenza di avere una via facile e sicura per scegliere in modo consapevole il proprio avvocato.

Il suo funzionamento è semplice, trasparente e del tutto gratuito. L’utente che desidera scegliere il proprio avvocato su AvvocatoFlash deve solo svolgere facili e veloci operazioni:

  1. Raccontare il proprio caso. L’utente espone in modo anonimo e riservato ad AvvocatoFlash i motivi per cui è alla ricerca di un avvocato e racconta il suo problema legale;
  2. Ricevere tre preventivi. Egli viene quindi contattato in breve tempo da tre avvocati (accuratamente scelti in relazione alla specifica problematica esposta) che, ascoltate le sue necessità, gli offrono gratuitamente i loro preventivi;
  3. Scegliere l’avvocato giusto. Valutati e confrontati i tre preventivi, l’utente può quindi scegliere in modo consapevole l’avvocato che meglio si adatta alle sue necessità. Egli può anche decidere di non scegliere nessun avvocato ed anche in questo caso non perderà nulla, il servizio resta del tutto gratuito.

Occorre evidenziare che il team di AvvocatoFlash, una volta ricevuta la richiesta di un utente, svolge approfondite valutazioni circa la natura del caso ricevuto: ne analizza la difficoltà, valuta le materie rilevanti, considera i possibili sviluppi, etc. Questa operazione permette di individuare i tre avvocati migliori per affrontare e risolvere la specifica problematica esposta dal cliente. I professionisti sono selezionati, infatti, sulla base di diversi fattori, come la loro competenza, i campi del diritto in cui sono maggiormente esperti, o la pregressa esperienza in casi simili a quello proposto.

AvvocatoFlash, inoltre, mette a disposizione i contatti utili dei legali, per fissare con loro un colloquio in modo da velocizzare ed agevolare il rapporto con il cliente.


AvvocatoFlash.it
+ 02 40 03 11 36 team@avvocatoflash.it
Accetta i Termini e le Condizioni del servizio e l'informativa sulla privacy di AvvocatoFlash. I vostri dati verranno condivisi solo con gli avvocati che ti offriranno assistenza.

Richiedi Preventivi Gratis