Attualitá

17-01-2019

Rapporti tra Stato e Autonomie Territoriali: la Corte Costituzionale fa chiarezza

Una recente questione di illegittimità costituzionale ha riacceso il dibattito su quali debbano essere i rapporti tra legislatore e Autonomie territoriali nell’ambito delle relazioni finanziarie.

Attualitá

07-01-2019

Condominio: bonus casa previsto per il 2019

La Legge di bilancio 2019 estenderebbe all’anno 2019 le detrazioni fiscali per i contribuenti che effettuano interventi di risparmio energetico, Ecobonus, lavori di ristrutturazione, Bonus Ristrutturazioni, che acquistano mobili ed elettrodomestici, Bonus Mobili ed effettuano interventi di recupero del verde urbano, Bonus Verde. Le agevolazioni fiscali previste per i singoli “bonus” verranno, infatti, prorogate per un anno, fino al 31 dicembre 2019. Vediamole singolarmente.

Attualitá

02-01-2019

La figura dell’avvocato

In un’era dove informarsi su Internet ha reso tutti tuttologi, screditando i professionisti del settore come avvocati e medici, è doveroso specificare chi sia l’avvocato e perché nella nostra società odierna ricopre un ruolo di assoluta importanza.

Attualitá

20-12-2018

Il reato di molestie: attenzione ai condomini

Secondo l’art. 660 c.p., il reato di molestia o disturbo alle persone si configura nel caso in cui una persona – che si tratti di luogo pubblico o semplicemente aperto al pubblico – rechi a qualcun altro disturbo tramite telefono, petulanza o qualsiasi altro mezzo; la pena per tale reato prevedere un’ammenda massima di 516 euro e l’arresto fino a 6 mesi. Il tutto è stato pensato come norma atta a tutelare la tranquillità pubblica come elemento fondante dell’ordine pubblico, anche considerando una eventuale reazione da parte della persona offesa.

Attualitá

13-12-2018

Corte europea e musica: l’utilizzo di sample viola il diritto d’autore?

Un caso riguardante il diritto d’autore in musica trova la sua configurazione nel parere dell’avvocato generale della Corte di giustizia europea Maciej Szpunar, il quale sostiene che l’utilizzo di campionamenti (o sample) in una composizione musicale senza il consenso di chi ha appunto composto il brano di partenza debba ritenersi una violazione del diritto.

Attualitá

11-12-2018

Cos’è e a chi spetta il reddito di cittadinanza?

Il reddito di cittadinanza, misura anti povertà inserita nel contratto di governo Movimento 5 Stelle-Lega Nord, esce dalla manovra finanziaria 2019. Il disegno di Legge di Bilancio, firmato lo scorso 31 ottobre, prevede soltanto lo stanziamento delle risorse economiche da destinare al reddito e alle pensioni di cittadinanza. Più precisamente: viene istituito un fondo da 9 miliardi di euro annui per il reddito e uno da 6,7 miliardi per le pensioni.

Attualitá

06-12-2018

Corte d’Appello di Milano: il “fondo affitti” è discriminatorio

Il “Fondo sostegno affitti” promosso dalla regione Lombardia è ufficialmente discriminatorio. Questa è la decisione presa dalla Corte d’Appello di Milano riesaminando la causa proposta da una cittadina salvadoregna, con il supporto di ASGI (Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione) e APN (Avvocati per Niente). Finita anche sotto esame alla Corte Costituzionale per sospetta incostituzionalità nei requisiti stessi del fondo.

Attualitá

29-11-2018

Corte Ue e Appalti: giusto che solo chi partecipa possa impugnare gli atti

È giusta una normativa nazionale che impedisca di impugnare gli atti a chi non partecipa a una gara d’appalto? Secondo la Corte di giustizia europea sì, ma è anche vero, specifica, che il giudice nazionale deve comunque salvaguardare il diritto a una tutela giurisdizionale effettiva.

Attualitá

22-11-2018

Aiuto al suicidio: le indicazioni della Corte Costituzionale per il caso Dj Fabo

La norma che prevede una sanzione penale per il divieto di aiuto al suicidio non è anticostituzionale. È anche vero, però, che serve valutare ogni caso, in quanto si verificano situazioni «inimmaginabili all’epoca in cui la norma incriminante fu introdotta, ma portate sotto la sua sfera applicata dagli sviluppi della scienza medica e della tecnologia, spesso capaci di strappare alla morte pazienti in condizioni estremamente compromesse, ma non di restituire loro una sufficienza di funzioni vitali».

Attualitá

15-11-2018

Licenziamento ingiustificato: incostituzionale la standardizzazione dell’indennità

È giusto che l’indennità prevista per un lavoratore ingiustamente licenziato si basi solo sull’anzianità dello stesso? È quanto si è chiesta la Corte Costituzionale chiamata a esaminare l’art. 3, comma 1 del Dlgs 23/2015, ovvero la disciplina riguardante il “contratto a tutele crescenti” previsto sia dal Jobs Act (legge delega 183/2014) sia dal Decreto legge 87/2018 (“decreto dignità”) con le modifiche riguardanti l’innalzamento della misura minima e massima dell’indennità in tema.

Attualitá

09-11-2018

AvvocatoFlash entra in partnership con Segretaria.me

AvvocatoFlash lancia la sua collaborazione con Segretaria.me, il servizio che mette a disposizione una segretaria come e quando vuoi.

Attualitá

08-11-2018

Danno terminale e tempo: valido anche se la vittima muore dopo un’ora

Cosa incide sul risarcimento o meno di un danno terminale? È sostanzialmente una questione di tempo. Questo è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con sentenza n. 26727/2018, grazie alla quale si sono definiti dei criteri utili alla valutazione del caso.

Attualitá

25-10-2018

Gravidanza e lavoro notturno: tra discriminazione e onere di prova

Esiste una normativa europea che preveda una tutela nel caso una lavoratrice gestante, puerpera o in periodo di allattamento che effettua un lavoro anche parzialmente notturno e che consideri questo un rischio per sua salute e quella del bambino? La risposta è sì, stando alla causa C-41/17 esaminata dalla Corte di giustizia europea.

Attualitá

18-10-2018

“Decreto sicurezza” e Codice Antimafia. Cosa cambia?

Il tanto discusso “decreto sicurezza” (decreto legge 4 ottobre 2018, n. 113) apporta delle modifiche notevoli in materia di Codice Antimafia. Nel mirino sono finiti gli artt. 35, 38 e 48 con l’obiettivo di rendere più efficiente il sistema di procedure che riguarda la gestione e la destinazione dei beni confiscati.

Attualitá

10-10-2018

Corte Ue: possibile non maturare ferie durante il congedo parentale

Può il periodo di congedo parentale essere inglobato nell’anno lavorativo per il calcolo delle ferie? La Corte di giustizia dell’Unione dice no, vista la natura diversa che contraddistingue i due periodi dal punto di vista prettamente legato all’attività svolta.