Attualitá

21-03-2019

Tasso alcolemico: le forze dell’ordine hanno l’obbligo di avvisare il guidatore

Quando le forze dell’ordine effettuano un prelievo di sangue su un guidatore, quest’ultimo deve essere sempre informato della facoltà di farsi assistere da un avvocato. A dirlo è la sentenza di Cassazione n. 11722/2019, secondo la quale l’obbligo di notifica si attiva non appena si rende necessario operare un prelievo anche per finalità che escludono la misurazione del tasso alcolemico. Per far sì che scatti l’obbligo, però, l’operazione deve essere espressamente richiesta dalle forze dell’ordine.

Attualitá

16-03-2019

Cannabis legale: tutto quello che devi sapere

Tizio decide di acquistare per la prima volta della cannabis. Ma non vuole trasgredire la legge e decide di acquistarla, nel centro di Roma, in un rivenditore autorizzato. Tutto ciò, entro i limiti imposti dalla legge, è possibile.

Attualitá

14-03-2019

Niente assegno divorzile all’ex coniuge che non vuole trovare lavoro

Non si ferma il trambusto creato dalle due sentenze di Cassazione (la 11054/2017 e la 18287/2018) riguardanti i motivi che possono provocare la mancata corresponsione di un assegno divorzile.

Attualitá

07-03-2019

AvvocatoFlash lancia AvvocatoFlash PARTNER

AvvocatoFlash è un portale telematico che da ormai più di due anni mette in contatto avvocati con potenziali clienti. Ad oggi, abbiamo deciso di lanciare un nuovo prodotto: AvvocatoFlash Partner.

Attualitá

23-02-2019

In quali casi l’ingiuria si considera penale?

A seguito del processo di depenalizzazione, l’ingiuria non è più un reato ed è divenuta un semplice illecito civile. Di conseguenza colui che viene offeso nel suo onore o decoro potrà ottenere soltanto il risarcimento del danno.

Attualitá

14-02-2019

Il ruolo di Facebook nel divorzio: Tribunale di Ravenna, sentenza n. 868/2018

Nella sentenza in oggetto, oltre la tragicità del divorzio in sé (soprattutto per il fatto che ne sono coinvolti quattro figli), è interessante notare il ruolo che Facebook ha ricoperto nell’intera vicenda.

Attualitá

07-02-2019

Troppi accessi a Facebook? Licenziato!

Il mondo si divide in due categorie: chi vede i social come uno svago a cui dedicare il giusto tempo – ma pur sempre favorendo altre attività – e chi, invece, non può fare a meno di staccarvisi. Peccato che, nel secondo caso, si possa perdere il posto di lavoro.

Attualitá

31-01-2019

Corte europea: concedere un giorno di festa ai solo fedeli è discriminazione

La questione riguardante i giorni festivi è annosa e infiamma il dibattito politico più becero.

Attualitá

24-01-2019

Animale domestico: una definizione fallace, soprattutto in condominio

«domèstico […] 2. agg. a. Di animali che vivono permanentemente con l’uomo, il quale li nutre, li protegge, ne regola la riproduzione, e li utilizza nelle loro capacità di offrire aiuto, lavoro e prodotti vari (opposto a feroce o selvatico).»

Attualitá

17-01-2019

Rapporti tra Stato e Autonomie Territoriali: la Corte Costituzionale fa chiarezza

Una recente questione di illegittimità costituzionale ha riacceso il dibattito su quali debbano essere i rapporti tra legislatore e Autonomie territoriali nell’ambito delle relazioni finanziarie.

Attualitá

07-01-2019

Condominio: bonus casa previsto per il 2019

La Legge di bilancio 2019 estenderebbe all’anno 2019 le detrazioni fiscali per i contribuenti che effettuano interventi di risparmio energetico, Ecobonus, lavori di ristrutturazione, Bonus Ristrutturazioni, che acquistano mobili ed elettrodomestici, Bonus Mobili ed effettuano interventi di recupero del verde urbano, Bonus Verde. Le agevolazioni fiscali previste per i singoli “bonus” verranno, infatti, prorogate per un anno, fino al 31 dicembre 2019. Vediamole singolarmente.

Attualitá

02-01-2019

La figura dell’avvocato

In un’era dove informarsi su Internet ha reso tutti tuttologi, screditando i professionisti del settore come avvocati e medici, è doveroso specificare chi sia l’avvocato e perché nella nostra società odierna ricopre un ruolo di assoluta importanza.

Attualitá

20-12-2018

Il reato di molestie: attenzione ai condomini

Secondo l’art. 660 c.p., il reato di molestia o disturbo alle persone si configura nel caso in cui una persona – che si tratti di luogo pubblico o semplicemente aperto al pubblico – rechi a qualcun altro disturbo tramite telefono, petulanza o qualsiasi altro mezzo; la pena per tale reato prevedere un’ammenda massima di 516 euro e l’arresto fino a 6 mesi. Il tutto è stato pensato come norma atta a tutelare la tranquillità pubblica come elemento fondante dell’ordine pubblico, anche considerando una eventuale reazione da parte della persona offesa.

Attualitá

13-12-2018

Corte europea e musica: l’utilizzo di sample viola il diritto d’autore?

Un caso riguardante il diritto d’autore in musica trova la sua configurazione nel parere dell’avvocato generale della Corte di giustizia europea Maciej Szpunar, il quale sostiene che l’utilizzo di campionamenti (o sample) in una composizione musicale senza il consenso di chi ha appunto composto il brano di partenza debba ritenersi una violazione del diritto.

Attualitá

11-12-2018

Cos’è e a chi spetta il reddito di cittadinanza?

Il reddito di cittadinanza, misura anti povertà inserita nel contratto di governo Movimento 5 Stelle-Lega Nord, esce dalla manovra finanziaria 2019. Il disegno di Legge di Bilancio, firmato lo scorso 31 ottobre, prevede soltanto lo stanziamento delle risorse economiche da destinare al reddito e alle pensioni di cittadinanza. Più precisamente: viene istituito un fondo da 9 miliardi di euro annui per il reddito e uno da 6,7 miliardi per le pensioni.