Ti inviamo in poche ore preventivi di avvocati specializzati

Raccontaci il tuo caso

Ricevi tre preventivi gratuiti

Scegli l'avvocato per te

Hai bisogno di un Avvocato?

Descrivi il tuo caso

Accetta i Termini e le Condizioni del servizio e l'informativa sulla privacy di AvvocatoFlash. I vostri dati verranno condivisi solo con gli avvocati che ti offriranno assistenza.

I vantaggi di AvvocatoFlash

+4.000 avvocati in tutta Italia

Solo avvocati qualificati

+12.000 persone assisite nel 2018

Esdebitazione: che cos’è e come fare per utilizzarla

La legge 27 gennaio 2012, n. 3 e succ. mod. introduce, per la prima volta nell’ordinamento italiano, una procedura di esdebitazione.

< Diritto Fallimentare   # Esdebitazione   # Sovraindebitamento  

 sovraindebitamento approfondimento avvocatoflash

Hai bisogno di un avvocato fallimentarista? Tramite il servizio di AvvocatoFlash, attivo in tutta Italia, potrai trovare un buon avvocato fallimentarista in breve tempo.

1. Che cosa stabilisca la legge?

La legge 27 gennaio 2012, n. 3 e succ. mod. introduce, per la prima volta nell’ordinamento italiano, una procedura di esdebitazione destinata a coloro che non possono accedere alle procedure concorsuali previste dalla legge fallimentare.

2. Cosa si intende per sovraindebitamento?

Il sovraindebitamento identifica una situazione di perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte ed il patrimonio liquidabile per farvi fronte che determina:

  • La rilevante difficoltà di adempiere le proprie obbligazioni Ovvero
  • La definitiva incapacità di adempiere

3. Chi può farvi ricorso?

Può farvi ricorso il soggetto sovraindebitato non assoggettabile a procedure concorsuale e nello specifico:

  • persone fisiche;
  • società ed enti che non svolgono attività di impresa;
  • imprenditori commerciali privi dei requisiti previsti dall’art. 1 LF;
  • imprenditori agricoli;
  • start up innovative;

4. Cosa può fare il soggetto sovraindebitato?

  • puo’ concludere con i creditori un accordo di composizione della crisi;
  • puo’ concludere con i creditori un piano del consumatore;
  • puo’ accedere alla liquidazione del patrimonio, non formulando alcuna proposta ai creditori, ma mettendo a disposizione il patrimonio

5. Come procedere?

Ci si rivolge ad un avvocato professionista che valuta preventivamente la sussistenza dei requisiti di legge.

Nella seconda fase, verrà coinvolto l’Organismo di composizione della crisi da sovraindebirtamento, costituito da soggetti aventi i requisiti di indipendenza, professionalità e terzietà che abbiano una vasta ed ampia conoscenza della materia ed operino con la diligenza richiesta dal proprio incarico.

Il Registro degli O.C.C. (cosiddetti) e’ tenuto dal Ministero della Giustizia presso il Dipartimento per gli Affari di Giustizia.

In ogni il professionista prescelto per l’analisi del caso assiste il debitore presso l’Organismo di Composizione della crisi da sovraindebitamento al fine concludere positivamente il caso.

Avv. Tiziana Fabbrica

Hai bisogno di una consulenza da parte di un avvocato? Hai bisogno di un legale? Cerchi assistenza per un problema legale? Esponici il tuo caso. AvvocatoFlash ti metterà in contatto con i migliori avvocati online. Tre di loro ti invieranno un preventivo gratuitamente, e sarai tu a scegliere a chi affidare il tuo caso.


AvvocatoFlash.it

Hai bisogno di un Avvocato?

Accetta i Termini e le Condizioni del servizio e l'informativa sulla privacy di AvvocatoFlash. I vostri dati verranno condivisi solo con gli avvocati che ti offriranno assistenza.

Richiedi Preventivi Gratis