Ti inviamo in poche ore preventivi di avvocati specializzati

Raccontaci il tuo caso

Ricevi tre preventivi gratuiti

Scegli l'avvocato per te

Ti aiutiamo a trovare un Avvocato per Ricorso al Tar

Descrivi il tuo caso

Accetta i Termini e le Condizioni del servizio e l'informativa sulla privacy di AvvocatoFlash. I vostri dati verranno condivisi solo con gli avvocati che ti offriranno assistenza.

I vantaggi di AvvocatoFlash

+4.000 avvocati in tutta Italia

Solo avvocati qualificati

+12.000 persone assisite nel 2018

Cosa dicono i nostri Clienti

Rossella Daverio

Tre avvocati esperti in diritto del lavoro mi han contattato rapidamente. Ho scelto un ottimo avvocato che mi ha aiutato nel mio caso.

    4.7/5
Maria Chiara Portolano

Per un caso di mobbing sul posto di lavoro ho trovato un avvocato esparto e specializzato che faceva al caso mio. Un servizio molto buono.

    4.5/5
Giacinta Chimenti

L'avvocato che ho trovato mi ha aiutato in una causa di licenziamento, senza chiedermi cifre esorbitanti. Sono molto soddisfatto per il risultato.

    5/5

Avvocato per Ricorso al Tar

Se si ritiene di avere l’interesse a richiedere l’annullamento, la revoca o la modifica di un atto amministrativo, che sia in qualche modo lesivo di una posizione giuridica soggettiva, quello che si deve fare è un Ricorso al Tar, cioè il tribunale amministrativo regionale, la cui circoscrizione corrisponde al territorio di ciascuna regione. Per gli atti emanati dagli organi dell’amministrazione centrale o da enti con competenze sull’intero territorio nazionale, è necessario presentare Ricorso al Tar Lazio, che ha tre sezioni a Roma, caratterizzato da competenze in materie particolarmente rilevanti.

Affinchè i ricorsi al tar siano validamente proposti, bisogna rispettare i termini: in particolare la legge prevede che entro 60 giorni (di seguito, non lavorativi) dalla pubblicazione dell’atto o dal momento in cui l’interessato anche per altra via ne sia venuto a conoscenza, il ricorso debba essere notificato alla P.A. (pubblica amministrazione) che abbia emanato l’atto.

Ritieni che un atto amministrativo ti abbia in qualche modo leso in modo illegittimo e vuoi sapere come fare Ricorso al Tar? Vuoi chiedere la sospensiva al tar di un atto che in qualche modo ti lede e cerchi un avvocato amministrativista?

I termini del ricorso al tar possono anche essere abbreviati nel caso di riti speciali indicati dalla legge. Inoltre negli stessi termini il ricorso deve essere notificato anche ad un eventuale controinteressato, cioè ad un soggetto che abbia un interesse a che il provvedimento impugnato resti valido e che quindi il ricorso non venga accolto.

È il caso del ricorso al tar presentato da un soggetto che ritiene di essere stato illegittimamente escluso da una procedura concorsuale: questi dovrà ricorrere contro l’atto amministrativo che approva la graduatoria finale del concorso che lo ha visto non vincitore e la notifica del ricorso dovrà essere effettuata anche ad almeno uno dei vincitori che potrebbero essere lesi qualora l’atto venisse annullato e dovesse perciò rifarsi il concorso.

Vuoi sapere come si impugnano le sentenze del Tar Lazio? cerchi un avvocato esperto di diritto amministrativo processuale che ti aiuta in una procedura di Ricorso al Tar?

AvvocatoFlash è la migliore piattaforma che ti consente di trovare l’Avvocato amministrativista giusto per te.  

Dovrai solo compilare l'apposito modulo ed esporre il tuo problema: Avvocatoflash ti invierà gratis e senza impegno, tre preventivi di Avvocati specializzati in diritto amministrativo, selezionati apposta per rispondere alla tue esigenze. Una volta ricevute le proposte, potrai scegliere l'offerta più consona al tuo caso e farti assistere dal legale migliore per la situazione da affrontare.

Richiedi Preventivi Gratis