Ti aiutiamo a trovare un Avvocato esperto in casi di Adozione

Ti inviamo in poche ore tre preventivi di avvocati specializzati.

Raccontaci il tuo caso.

Ricevi tre preventivi gratuiti.

Scegli l'avvocato che fa al tuo caso.

Accetta i Termini e le Condizioni del servizio e l'informativa sulla privacy di AvvocatoFlash. I vostri dati verranno condivisi solo con gli avvocati che ti offriranno assistenza.

Avvocato per Adozione

Districarsi tra le maglie del sistema legislativo italiano risulta spesso difficile. Per questo, i molti che si interrogano sul come si fa ad adottare un bambino, non trovando chiara ed univoca risposta, si arrestano ancor prima di muovere un passo lungo una strada che si preannuncia sin dall’inizio particolarmente tortuosa.

Adottare all’estero è spesso un’impresa pressoché irrealizzabile, ma molti problemi li può incontrare anche chi decide per l’adozione nazionale: tempi d’attesa, passaggi amministrativi e cavilli burocratici rendono l’iter complesso e faticoso.

La legge n.184/1983 ha operato un’importante scrematura andando a specificare quelli che sono i requisiti per adottare che una coppia deve possedere al fine di attivare la procedura di richiesta d’adozione nazionale. Per poter dare impulso alla procedura, i coniugi devono:

  1. essere sposati da 3 anni;
  2. non avere alle spalle nessuna separazione;
  3. avere almeno 18 anni in più del figlio adottivo (la differenza d’età non può però superare i 45 anni);
  4. dimostrare di essere in grado di istruire ed educare il figlio adottivo nonché di poter adeguatamente provvedere al suo sostentamento.

Chi sceglie di procedere ad un’adozione internazionale ha, nel corso della procedura, un interlocutore principale: la Commissione Adozioni Internazionali (CAI) . Si tratta dell’unico ente autorizzato alle adozioni internazionali.

Decidendo di seguire questa strada, inoltre, ci si dovrà muovere nel contesto giuridico dello Stato in cui si sceglierà di adottare il bambino. Le difficoltà insite nell’iter di adozione sono spesso causate da questo fattore e comportano in linea di massima il trascorrere di tempi lunghi per portare a compimento l’adozione (anche 3 anni).

Quando e come iniziare una procedura di adozione

Quando la coppia deve decidere di avviare l’iter che porta all’adozione? E come fare, ad esempio, a scegliere tra adozione nazionale e internazionale? Sono necessari particolari documenti per l’adozione di maggiorenne rispetto a quelli per l’adozione di minorenni?

La conoscenza che comunemente le persone hanno dell’argomento non consente di rispondere a queste domande. In concreto, poi, ogni caso è diverso dall’altro: per questo è essenziale affidarsi ad avvocati esperti in diritto di famiglia ed adozioni, in grado di indicare alla coppia la strada migliore da percorrere.

AvvocatoFlash

Affidandosi ad Avvocatoflash, i coniugi desiderosi di adottare un bambino possono esporre le proprie esigenze e ricevere gratuitamente e senza impegno tre preventivi da parte di avvocati specializzati in adozioni. Scegliendo uno dei professionisti, la coppia sarà guidata nella procedura d’adozione dall’avvio al suo compimento.

Hai bisogno di un avvocato esperto in adozioni? Esponici il tuo caso. AvvocatoFlash ti metterà in contatto con i migliori avvocati. Tre di loro ti invieranno un preventivo, gratuitamente, e sarai tu a scegliere a chi affidare il tuo caso.

Accetta i Termini e le Condizioni del servizio e l'informativa sulla privacy di AvvocatoFlash. I vostri dati verranno condivisi solo con gli avvocati che ti offriranno assistenza.

Testimonianze

Tre avvocati esperti in diritto del lavoro mi han contattato rapidamente. Ho scelto un ottimo avvocato che mi ha aiutato nel mio caso.

Rossella Daverio

Per un caso di mobbing sul posto di lavoro ho trovato un avvocato esparto e specializzato che faceva al caso mio. Un servizio molto buono.

Maria Chiara Portolano

L'avvocato che ho trovato mi ha aiutato in una causa di licenziamento, senza chiedermi cifre esorbitanti. Sono molto soddisfatto per il risultato.

Giacinta Chimenti