La lettera di reclamo ha lo scopo di portare a conoscenza del destinatario un problema che si è riscontrato dopo la sottoscrizione di un contratto, l'adesione ad un servizio o l'acquisto di un bene come per esempio una moto.

reclamo moto

Per prima, per cosa scrivere una lettera di reclamo:

  • Utilizzare un linguaggio chiaro, conciso e completo;
  • descrivere in maniera precisa e puntuale il disservizio riscontrato e l’eventuale danno subito.

Ulteriori elementi fondamentali da inserire:

  • i dati e i recapiti (telefono ed e-mail) del destinatario;
     
  • i dati anagrafici e di recapito del reclamante;
     
  • gli estremi del contratto, della fattura o di qualsiasi altro prodotto/servizio oggetto di segnalazione;
     
  • le motivazioni del reclamo;
     
  • la richiesta che si intende avanzare al destinatario;
     
  • il termine entro il quale il destinatario deve provvedere ad esaudire la richiesta. 

Allegare una copia di quei documenti che possono in qualche modo favorire un riscontro del disservizio da parte del destinatario:

  • una foto del mezzo danneggiato;
     
  • una compia del contratto;
     
  • una copia della fattura.

La lettera va inoltrata al destinatario attraverso mezzi che consentano di accertare la data di spedizione e ricezione della comunicazione:

Al di fuori di questi casi “speciali” (es. acquisto di un bene difettoso entro 8 giorni dalla scoperta del difetto/guasto), si ricorda che il termine di prescrizione generale dei diritti dei consumatori è di 10 anni, decorsoquesto tempo non sarà più possibile fare reclamo.