Come funziona la prescrizione nel recupero crediti professionali?

// Diritto Civile  
# RecuperoCrediti   # DirittiDelLavoratore   # CreditiProfessionali  

I crediti professionali sono i compensi vantati dai professionisti nei confronti dei propri clienti per prestazioni rese dai primi e non retribuite dai secondi. Vediamo fino a quando è possibile recuperare il credito.

 Come funziona la prescrizione del recupero crediti professionale avvocatoflash

1. Prescrizione recupero crediti professionali

I professionisti che possono richiedere il recupero dei propri crediti sono, a titolo esemplificativo, gli avvocati, i commercialisti, i notai, i consulenti del lavoro, i geometri, gli ingegneri, i medici o gli insegnanti privati.

Il credito del professionista comprende sia il compenso per l’opera prestata, sia il compenso per il rimborso delle spese sostenute o anticipate in nome e per conto del cliente (oneri fiscali, spese processuali, spesa per il contributo unificato, spesa per la registrazione della sentenza).

2. Termine triennale di prescrizione

Il termine massimo per ottenere il recupero del credito varia a seconda che il credito stesso possa essere o meno dimostrato tramite una prova scritta. Per i pagamenti dovuti in assenza di accordo scritto, ed in cui il pagamento, nella maggior parte dei casi, avviene in un’unica soluzione, il termine ordinario di prescrizione è di 3 anni (decorrono, in linea generale, dal giorno in cui la prestazione è stata compiuta).

Per gli avvocati potrebbe decorrere dal giorno del passaggio in giudicato della sentenza, dal giorno in cui è avvenuto un accordo conciliativo o dal giorno della revoca del mandato. Per tutte le opere non portate a termine, la prescrizione decorre dal giorno dell’ultima prestazione utilmente resa. In generale, vige il principio in base al quale il credito a favore del professionista si presume estinto (cd. prescrizione presuntiva del credito), salvo prova contraria o comunque ammissione da parte del debitore del mancato adempimento.

L’onere della prova, ai fini dell’ottenimento del relativo credito, grava sempre in capo al professionista, ma il debitore deve essere chiamato nell’eventuale giudizio per testimoniare o giurare di aver pagato il credito. Al contrario, il debitore potrà liberarsi se prova che il termine di prescrizione è già trascorso.

Questo a tutela del debitore che, a distanza di molto tempo, faticherebbe a trovare le prove che dimostrino che in realtà ha adempiuto al pagamento (per esempio non avendo conservato per lungo tempo o avendo smarrito o essendosi deteriorata l’eventuale quietanza).

3. Termine decennale di prescrizione

Il credito del professionista è soggetto, invece, all’ordinario termine decennale di prescrizione quando risulta da un contratto regolarmente firmato con il cliente. Per far valere il termine decennale, il creditore subisce il principio dell’inversione dell’onere della prova: il professionista deve, cioè, dimostrare di non essere stato pagato.

Allo stesso modo, nel caso in cui il debitore decida di pagare il debito, quest’ultimo, anche se poi venga accertato che il credito si era prescritto, non avrà mai diritto alla restituzione dell’importo corrisposto.

4. Interruzione del termine di prescrizione

La prescrizione è interrotta da qualsiasi atto con il quale il creditore manifesta l’intenzione di ottenere il credito (ad es. continue richieste del relativo adempimento con raccomandate a/r). In ogni caso la prescrizione si interrompe quando il debitore riconosce il proprio debito.

Fonti normative

Art. 2956 c.c.

Art. 2957 c.c.

Cass. 10 dicembre 1975, n. 4075

Cass. 22 April 1964, n. 965

Art. 2946 c.c.

Cass. Sent. 763/2017

Hai prestato la tua attività e non sei stato retribuito? Hai pagato il tuo debito a favore di un professionista ma non sai come dimostralo? Non sai se il diritto di credito si sia prescritto? Esponici il tuo caso. AvvocatoFlash ti metterà in contatto con i migliori avvocati online. Tre di loro ti invieranno un preventivo gratuitamente e sarai tu a scegliere a chi affidare il tuo caso.


AvvocatoFlash.it
Accetta i Termini e le Condizioni del servizio e l'informativa sulla privacy di AvvocatoFlash. I vostri dati verranno condivisi solo con gli avvocati che ti offriranno assistenza.

Richiedi Preventivi Gratis